dicembre 4

LO SCHEMA DI LEGGE DELEGA DELLA RIFORMA FALLIMENTARE

Pubblicato lo schema di disegno di legge delega recante la “Delega al Governo per la riforma organica delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza”, elaborato dalla Commissione ministeriale appositamente istituita dal Ministro della Giustizia (c.d. Commissione Rordorf). Il disegno di legge, che si compone di 15 articoli, tocca diversi profili della legge fallimentare. Queste,.

settembre 8

CON IL NUOVO CONCORDATO CREDITORI CHIROGRAFI PAGATI AL 20%

Convertito in legge il decreto 27 giugno 2015, n. 83 con l’introduzione di importanti novità in materia fallimentare. Le nuove previsioni sono entrate in vigore il 20 agosto 2015. Una delle principali novità consiste in una vera e propria “apertura alla concorrenza” nel concordato preventivo: da un lato, i creditori potranno presentare proposte alternative rispetto.

luglio 5

PER L’IMPRESA IN CRISI LIQUIDITA’ ANCHE PRIMA DEL PIANO DI CONCORDATO

Iniezione di liquidità per bloccare la crisi dell’impresa, senza aspettare i tempi della procedura concordataria: questa, in sintesi, la finalità del decreto legge n. 83 del 27 giugno 2015, che ha rivisto l’istituto del concordato preventivo. Il decreto legge corregge la prassi attuale che differisce l’intervento finanziario al momento della presentazione del piano di concordato..