novembre 6

LA BANCA D’ITALIA DICE LA SUA SU POPOLARE DI VICENZA

Con un comunicato comparso sul proprio sito internet in data 27 ottobre 2015, la Banca d’Italia ha preso posizione rispetto alle accuse che hanno iniziato a muoversi nei suoi confronti per presunti difetti di vigilanza. Un primo chiarimento riguarda il prezzo delle azioni emesse nel tempo dall’istituto vicentino. Trattandosi di banca popolare non quotata, la.