maggio 31

L’EUROPA DICHIARA GUERRA ALLA PLASTICA

Nel mondo, le materie plastiche post-consumo rappresentano l’85% dei rifiuti marini e la Commissione europea ricorda che «sotto forma di microplastica sono presenti anche nell’aria, nell’acqua e nel cibo e raggiungono perciò i nostri polmoni e le nostre tavole, con effetti sulla salute ancora sconosciuti. Affrontare il problema della plastica è una necessità, che può.

marzo 14

SEMPLIFICATE LE RICHIESTE DI FONDI UE PER LE PMI

“Public Procurement Guidance for Practitioners”, questo il titolo della nuova guida agli Appalti pubblici pubblicata, di recente, dalla Commissione Europea. Il testo – che presto sarà disponibile in tutte le lingue dell’UE – nasce dalla necessità di aiutare i funzionari pubblici, in tutta l’Unione europea, a non commettere errori nella fase preparatoria di una procedura.

giugno 18

STOP ALLE ETICHETTE DEI FINTI PRODOTTI ANIMALI

Stop all’etichettatura con scritto «burro di tofu» o «formaggio vegetale». Infatti i prodotti vegani e vegetariani non possono utilizzare le denominazioni che la normativa europea riserva solo a quelli di origine animale. Così si è espressa la Corte di giustizia dell’Unione Europea con sentenza del 14 giugno scorso pronunciandosi sulla causa C-422/16. Investita dalla domanda.

aprile 3

NUOVE REGOLE EUROPEE PER TUTELARE I CONSUMATORI

Il Comitato per il Mercato Interno e la Protezione dei Consumatori del Parlamento Europeo ha approvato una Proposta di Regolamento, in forza del quale sarebbero previste nuove regole per la protezione dei consumatori, oltre ad essere introdotti nuovi poteri alle autorità nazionali per individuare e fermare le violazioni online dei diritti dei consumatori in tutta.