giugno 16

NELLA MEDIAZIONE OBBLIGATORIA NON PUO’ ESSERE IMPOSTO L’AVVOCATO

Una normativa nazionale non può imporre al consumatore che prende parte a una procedura ADR di essere assistito obbligatoriamente da un avvocato. Il dictum, laconico, è stato reso dalla Corte di Giustizia UE, nella sentenza 14/06/2017 n° C-75/16. Il massimo consesso europeo, dopo aver stabilito che il consumatore non può essere obbligato a ricorrere alla.