ottobre 13

VA IN PENSIONE LA LEGGE FALLIMENTARE

Al via la riforma della Legge Fallimentare: con 172 voti a favore e 34 contrari il Senato ha dato ieri il via libera al disegno di legge delega che traccia i principi a cui il Governo dovrà attenersi nel riformare la legge attraverso appositi decreti legisaltivi. Tra le novità più importanti la procedura di allerta.

luglio 18

SULL’IMPRENDITORE L’ONERE DI DIMOSTRARE DI NON ESSERE FALLIBILE

Ai fini della prova dei requisiti di non fallibilità, i bilanci degli ultimi tre esercizi sono quelli già approvati e depositati nel Registro delle imprese. In difetto, il giudice può motivatamente non tenere conto dei bilanci prodotti, rimanendo l’imprenditore onerato della prova circa la sussistenza dei requisiti della non fallibilità. E’ quanto deciso dalla Corte.

aprile 13

LA CASSAZIONE TORNA SUI RAPPORTI TRA CONCORDATO E FALLIMENTO

Con la pronuncia n. 9146 del 10 aprile 2017 le Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione sono tornate sul tema dei rapporti fra fallimento e concordato dopo le statuzioni rese con la pronuncia n. 9935/2015. La sentenza costituisce un efficace compendio delle conseguenze che discendono dal rapporto di continenza che sussiste fra la procedura.

aprile 7

LA REVISIONE DELLA SENTENZA DI FALLIMENTO

Nel giudizio di reclamo avverso la sentenza dichiarativa di fallimento l’accertamento dello stato di insolvenza va effettuato con riferimento alla data della dichiarazione di fallimento, ma può fondarsi anche su fatti diversi da quelli in base ai quali il fallimento è stato dichiarato, purché si tratti di fatti anteriori alla pronuncia, anche se conosciuti successivamente.

NEWER OLDER 1 2 4 5