aprile 13

LA CASSAZIONE TORNA SUI RAPPORTI TRA CONCORDATO E FALLIMENTO

Con la pronuncia n. 9146 del 10 aprile 2017 le Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione sono tornate sul tema dei rapporti fra fallimento e concordato dopo le statuzioni rese con la pronuncia n. 9935/2015. La sentenza costituisce un efficace compendio delle conseguenze che discendono dal rapporto di continenza che sussiste fra la procedura.

aprile 11

ISTRUTTORIA ANTITRUST CONTRO BNL, INTESA E UNICREDIT PER ANATOCISMO

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato tre procedimenti istruttori per presunte pratiche commerciali scorrette nei confronti di tre istituti bancari: Banca Nazionale del Lavoro S.p.A., Intesa Sanpaolo S.p.A. e UniCredit S.p.A.. I procedimenti sono volti ad accertare se le tre banche abbiano posto in essere condotte in violazione del Codice del Consumo.

aprile 7

LA REVISIONE DELLA SENTENZA DI FALLIMENTO

Nel giudizio di reclamo avverso la sentenza dichiarativa di fallimento l’accertamento dello stato di insolvenza va effettuato con riferimento alla data della dichiarazione di fallimento, ma può fondarsi anche su fatti diversi da quelli in base ai quali il fallimento è stato dichiarato, purché si tratti di fatti anteriori alla pronuncia, anche se conosciuti successivamente.

aprile 3

NUOVE REGOLE EUROPEE PER TUTELARE I CONSUMATORI

Il Comitato per il Mercato Interno e la Protezione dei Consumatori del Parlamento Europeo ha approvato una Proposta di Regolamento, in forza del quale sarebbero previste nuove regole per la protezione dei consumatori, oltre ad essere introdotti nuovi poteri alle autorità nazionali per individuare e fermare le violazioni online dei diritti dei consumatori in tutta.