dicembre 15

GIANNI ZONIN CITA IN CAUSA BANCA POPOLARE DI VICENZA

L’ex presidente della Banca Popolare di Vicenza, Gianni Zonin, ha notificato un atto di citazione dinanzi al Tribunale delle Imprese di Venezia per l’accertamento della correttezza della sua attività di presidente della banca ‘dal 1996 sino al 2015. “Per 17 anni consecutivi durante la sua presidenza – spiega il comunicato stampa diramato dall’ex presidente –.

dicembre 13

AZIONE DI RESPONSABILITA’ CONTRO IL MANAGEMENT DI POPVI

L’assemblea degli azionisti di Banca Popolare di Vicenza ha deliberato, con il voto favorevole del 99,99% del capitale, l’azione di responsabilità l’azione nei confronti di ex amministratori, ex componenti della Direzione generale ed ex sindaci. Solo due soci sono risultati contrari e 323 gli astenuti. L’azione è finalizzata al risarcimento: – di ogni danno, patrimoniale.

dicembre 10

LA LEGGE DI CONVERSIONE DEL DECRETO CHE RIFORMA IL FISCO

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 282 del 2 dicembre 2016 la legge n. 225/2016, di conversione del decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2017. Diventano, quindi, definitive le tante novità introdotte durante l’iter parlamentare: dall’estensione della rottamazione dei ruoli anche al 2016 con una rateizzazione più ampia, alla ridefinizione delle regole per.

dicembre 7

L’ANTITRUST CONTRO I REGISTRI FASULLI DEI MARCHI

Terminata l’istruttoria antitrust contro le società polacche RCMI Sp.Z o.o. e ELLAN Sp.z o.o. che gestiscono registri di marchi italiani ed europei che si ispirano direttamente ai registri ufficiali gestiti dall’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi e dall’EUIPO a livello europeo. Queste società tentano di convincere imprese che già hanno già registrato marchi presso i registri.