marzo 7

IL CLIENTE VA AVVISATO DELL’INADEGUATEZZA DELL’INVESTIMENTO

La banca deve segnalare le operazioni non adeguate e deve indicare le ragioni per cui non è opportuno procedere alla sua esecuzione. Può darvi corso soltanto a seguito di un ordine impartito per iscritto dall’investitore in cui sia fatto esplicito riferimento alle avvertenze ricevute. Il modulo prestampato e firmato non costituisce dichiarazione confessoria, ma mera.

marzo 3

LA BCE SCRIVE A POPOLARE DI VICENZA

Senza trasformazione in società per azioni, aumento di capitale e quotazione in Borsa la Popolare di Vicenza rischia la messa in risoluzione. È il testo della lettera inviata lo scorso 24 febbraio dalla Bce e ricevuta il 29 dall’istituto vicentino. “Bpvi è a un bivio – è scritto nella lettera -: nel caso in cui.