luglio 7

L’ITALIA ADERISCE AL BREVETTO COMUNITARIO

L’Italia ha formalizzato la propria partecipazione alla cooperazione rafforzata sul brevetto unitario UE. Venerdì 3 luglio 2015 il Sottosegretario Sandro Gozi ha pubblicato la seguente dichiarazione sul sito del Dipartimento per le Politiche Comunitarie: “Questa mattina ho scritto alla Commissaria per il Mercato interno, l’industria, l’imprenditoria e le Pmi, El?bieta Bienkowska, e alla Presidenza di.

luglio 5

PER L’IMPRESA IN CRISI LIQUIDITA’ ANCHE PRIMA DEL PIANO DI CONCORDATO

Iniezione di liquidità per bloccare la crisi dell’impresa, senza aspettare i tempi della procedura concordataria: questa, in sintesi, la finalità del decreto legge n. 83 del 27 giugno 2015, che ha rivisto l’istituto del concordato preventivo. Il decreto legge corregge la prassi attuale che differisce l’intervento finanziario al momento della presentazione del piano di concordato..

luglio 1

IL JOBS ACT LEGITTIMA IL DEMANSIONAMENTO

Pubblicato alla fine del mese di giugno il decreto 81/2015 che introduce una nuova disciplina organica dei contratti di lavoro ed una nuova normativa in tema di mansioni. Cambiano le regole per il lavoro, dopo il contratto a tutele crescenti le modifiche intervengono sul lavoro flessibile. Tante sono le novità previste: dalla possibilità per il.